20/06/2016

Quali sono i brand più dinamici al mondo?

Quali sono i brand più dinamici al mondo? Lo rivela la classifica “The D100”, realizzata da IPG Mediabrands, in collaborazione con il prof. Jonah Berger.

Lo studio, che ha classificato i 100 marchi più dinamici a livello globale, premia Google con la prima posizione. Seguono Amazon, Samsung, Nike, Intel, NASA, BMW, Mercedes-Benz, Audi e Lenovo.

Lo studio ha intervistato oltre 10.000 consumatori in quattro regioni del mondo (tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Cina e India) e ha ordinato le marche attraverso un innovativo dynamic score, composto da quattro differenti metriche: Agility, ovvero il grado in cui le aziende riescono ad adattarsi alle mutevoli condizioni di mercato; Responsiveness, il grado in cui un brand ascolta e risponde alle esigenze dei clienti e ai loro feedback; Innovation, il grado in cui le aziende fanno leva sulle nuove tecnologie e creano prodotti e servizi innovativi; Sociability, la dimensione e la partecipazione del pubblico di un determinato brand sui social media.

«La D100 e i dati che abbiamo raccolto per definire tale classifica sono davvero sorprendenti. Il dynamic score e le nuove metriche di misurazione globale che abbiamo definito consentono a IPG Mediabrands di poter essere per i Brand un valido alleato in grado di contribuire alla maggior dinamicità della Aziende, permettendo loro di evolvere al ritmo dei propri consumatori», ha dichiarato Henry Tajer, Global Ceo IPG Mediabrands.

 

 

 

2016 © Riproduzione riservata. Ogni commento, su grafica, disegni, colori, ecc.. presente sul sito ha carattere puramente descrittivo e informativo e non vuole in alcun modo essere denigratoria o lesiva per l'immagine oggetto dei suddetti commenti. Per suggerimenti su nuovi argomenti scrivere a redazione@brand-identikit.it.