26/03/14

Facebook colpisce ancora

Mark Zuckerberg, fondatore e ceo di Facebook, ha annunciato con un post l‘acquisizione da due miliardi di dollari di Oculus VR, società leader nella tecnologia della realtà virtuale. 

 

Questi primi mesi del 2014 sono all’insegna dello shopping per Facebook, che meno di due mesi fa ha comprato per 19 miliardi di dollari Whatsapp che, con i suoi 450 milioni di utenti mensili, è l’applicazione di messaggistica istantanea più conosciuta al mondo.

 

 

 

Oggi il colosso dei social network punta sulla realtà virtuale con Oculus, società fondata attraverso il crowdfunding da un 21enne americano, Palmer Luckey, creatore di un prototipo di occhiale virtuale ispirato a un normale paio di occhiali da sci. 

 

 

Video di presentazione Oculus Rift - occhiali per la realtà virtuale.  

 

 

Gli occhiali si chiamano Oculus Rift e vengono utilizzati in prevalenza per i giochi, ma Zuckerberg ha già anticipato che contribuirà ad ampliarne il raggio di azione a nuove aree, quali l’entertainment, i media e la comunicazione. 

 

 

Alcune immagini dell'Oculus Rift.  

 

 

"La nostra missione è di rendere il mondo più aperto e connesso – ha scritto Zuckerberg -. Negli scorsi anni questo ha significato prevalentemente costruire applicazioni per cellulare per consentire la condivisione con le persone della propria rete. Rimane molto da fare per il mobile, ma a questo punto possiamo concentrarci su quello che le piattaforme diventeranno prossimamente, e rendere ancor più utili, piacevoli e personali le esperienze". 

 

Mark Zuckerberg - Fondatore e Ceo di Facebook.  


 

 

LE MAGGIORI ACQUISIZIONI DI FACEBOOK

 

Parakey 

Trasferimento facilitato sul web di immagini e testo da dispositivi mobili. 

Anno: 2007

$: non dichiarato

 

Friendfeed 

Aggregatore di aggiornamenti in tempo reale

Anno: 2009

$: 47,5 milioni 

 

Snaptu

Azienda costruttrice di applicazioni mobile

Anno: 2011

$: 40/70 milioni 

 

Beluga

Startup per l’invio di messaggi di gruppo istantanei, foto e informazioni sulla localizzazione 

Anno: 2011

$: 20 milioni (cifra non confermata)

 

Gowalla

Maggior competitor di Foursquare nella geolocalizzazione

Anno: 2011

$: 3 milioni di azioni Facebook 

 

Push Pop Press

Digital bookmarking

Anno: 2011

$: non dichiarato

 

Instagram

Applicazione/social network fotografico mobile

Anno: 2012

$: 1 miliardo

 

Glancee

Piattaforma sociale che unisce utenti per vicinanza geografica e compatibilità di interessi

Anno: 2012

$: non dichiarato

 

StoryLane

Startup per lo storytelling attiva nella costruzione di una "bilbioteca di esperienze umane"

Anno: 2013

$: non dichiarato

 

Whatsapp

l’applicazione di messaggistica istantanea 

Anno: 2014

$: 19 miliardi

 

Oculus VR

Società specializzata nella realtà virtuale

Anno: 2014

$: 2 miliardi