20/03/14

Genova è MORE THAN THIS

 

 

Il nuovo marchio di Genova. 

 

Genova è mare, montagna, il centro storico più grande d’Europa, è la città piena di contraddizioni cantata nella “Litania” di Giorgio Caproni, ma è anche “More Than This”, molto di più come dice bene il pay-off che campeggia sul nuovo logo della città, sotto il nome Genova scritto in maniera geometrica, essenziale, in bianco su sfondo rosso.

Il nuovo logo nasce dal progetto europeo Urbact-CityLogo inserito nel contesto di Eurocities, dove Genova partecipa al gruppo di lavoro sull’attrattività delle città e la promozione della propria immagine.

Insieme a Oslo, Varsavia, Saragoza, Cohimbra, Utrecht, Dundee, Alba Iulia e Aahrus ha lavorato per la definizione del proprio city branding, per parlare a tutti di cosa è Genova, della sua essenza, del suo continuo trasformarsi: da città prevalentemente industriale a città turistica.


Un percorso che è iniziato nel 1992, ha ricordato il sindaco, quando il progetto di Renzo Piano di recupero del Porto Antico ha fatto sì che la città si riappropriasse del porto integrandolo nella città e nella sua storia: medievale con la zona di Sottoripa, rinascimentale con i palazzi del sistema dei Rolli e ora con il recupero dei forti del ‘600, che partirà a breve.

È di un orizzonte per Genova che parla il sindaco Doria, sottolineando che «gli orizzonti sono  l’identità e l’immagine di una città e come questi aspetti vengono comunicati». Per Doria il nuovo logo parla a tutti di una città in trasformazione continua, con una identità articolata, sfaccettata. In questa immagine grafica Genova dichiara il suo continuo divenire nelle lettere non complete del suo nome. Nel claim il senso del suo essere di più, di non fermarsi solo a «Sottoripa, che è solo una porzione ma non è la città – ha continuato il sindaco – la Fondazione Ansaldo è un’altra parte, e Boccadasse un'altra ancora, perché Genova è una città policentrica, dove bisogna sempre scoprire qualcosa in più: MORE THAN THIS».

 

 

 

DI SEGUITO LE DIVERSE VERSIONI DEL LOGO

 

 

 

DI SEGUITO I DIVERSI SLOGAN