14/10/2016

Hillary Clinton ispirata dal logo Apple?

 

 

Uno spot pubblicitario della campagna elettorale per la Presidenza degli Stati Uniti della candidata hillary Clinton.

 

Da quanto si evince da alcune mail scambiate dallo staff della Clinton (e rese note da WikiLeaks), gli esperti che avrebbero creato il logo per la campagna elettorale di Hillary si sarebbero ispirati a Apple.

In particolare, il logo della candidata (presentato lo scorso aprile 2015) sarebbe pensato per essere utilizzato alla stregua di quanto fa Apple con il suo marchio, definito – sempre nel carteggio virtuale – come “potente” e d’impatto.

“Il ripetuto e consistente uso del marchio, insieme all’uso di pubblicità creative” secondo Wendy Clark, direttore marketing che lavora per la Clinton, “ha portato ad attribuire al logo della mela morsicata significati”.

L’obiettivo, a quanto pare, era proporre il brand Clinton con le stesse modalità emozionali ed evocative di Apple. Sicuramente il marchio di Hillary, una “H” attraversata e composta da una freccia, ha inizialmente fatto chiacchierare in negativo la rete – poco convinta dall’impatto emotivo del simbolo –, arrivando poi a trovare un fitto gruppo di ammiratori. 

Non potremo mai sapere quanto il logo influirà sulla vittoria o sconfitta dei due candidati, ma una cosa è certa: tra Hillary Clinton e Donald Trump, le gaffe d’identità in queste elezioni non sono certo state poche.
 

 

Le versioni applicative del logo per la campagna elettorale di Hillary Clinton.

 

 

2016 © Riproduzione riservata. Ogni commento, su grafica, disegni, colori, ecc.. presente sul sito ha carattere puramente descrittivo e informativo e non vuole in alcun modo essere denigratoria o lesiva per l'immagine oggetto dei suddetti commenti. Per suggerimenti su nuovi argomenti scrivere a redazione@brand-identikit.it.