20/09/2014 

Un marchio per Como

 

Nasce il marchio di Como, che caratterizzerà la città e sarà utilizzato a fini promozionali e di comunicazione da parte dell’amministrazione comunale: ad individuare il segno grafico sarà un concorso internazionale di idee che sarà indetto dal Comune.

 

Nel brief del contest si legge: "Per valorizzare la propria offerta turistica, la città di Como intende dotarsi di un logo unico e distintivo che diventerà il simbolo delle sue eccellenze e peculiarità. Nasce a questo scopo il progetto di logo contest della città di Como, volto a raccogliere spunti e idee per il nuovo logo che rappresenterà la città". Prosegue chiedendo di "interpretare non solo quello che Como è, ma quello che vuole essere: pensate a un logo che sia proiettato al futuro. Il nuovo logo non dovrà soltanto affiancarsi agli altri brand già presenti sul territorio ma dovrà fungere da collettore delle diverse esperienze già avviate ed essere in grado di raccoglierle intorno a sé".


La delibera sottolinea “Il logo idealmente dovrà richiamare la città e il suo dinamismo, sia dal punto di vista culturale che ambientale. Potrà evocare la storia della città, il suo inscindibile legame con il romanico e il razionalismo o i personaggi che hanno valorizzato e reso unica Como. Attenzione invece a non focalizzarvi troppo sull’elemento “lago”: si cerca il logo della città, non del lago, che peraltro vanta già il proprio logo dedicato (www.lakecomo.it). Il logo non dovrà essere confuso con lo stemma comunale, che non intende sostituire e rimane per tutte le attività istituzionali. Mentre lo stemma guarda al passato e descrive la città, il logo guarda al futuro e promuove l’idea che si vuole dare della città”.

 


Le proposte che parteciperanno saranno vagliate da una prima commissione composta da tecnici ed esperti di settore e poi vagliate da una seconda commissione esterna composta da personalità legate alla città di Como e appartenenti a diversi ambiti settoriali.

 

Fra tutte le proposte pervenute, il Comune di Como selezionerà a suo insindacabile giudizio l'autore della proposta ritenuta migliore, che riceverà il compenso lordo di 10.000 Euro. 

 

Per maggiori info sul concorso: http://www.comune.como.it/citta/como-logo-contest.html

 

 

 

Leggi anche:

 

- City Brand: i marchi delle città