13/03/2018

I brand italiani di maggior valore 

  

Il 6 marzo 2018 è stata presentata da Kantar Millward Brown la classifica “BrandZ: Top 30 Italian Brands”, relativa – come suggerisce il titolo – ai 30 brand italiani di maggior valore. L’obiettivo dello studio è stato quello di fotografare lo scenario del bel paese, la sua evoluzione e il valore dei maggiori brand nazionali.

Rispetto agli oltre 80 paesi in cui è stata effettuata questa analisi, l'Italia riveste il 15esimo posto globale per l'ammontare del valore economico dei brand contenuti nella classifica, per un totale di 85,3 miliardi di dollari (circa 72,5 miliardi di euro).

Sul podio spiccano Gucci (16,3 miliardi di dollari), Tim (9,3 miliardi) e Enel (7,4 miliardi).

 

La classifica dei brand, in cui sono indicati la posizione, il valore economico e il Brand Contributor Index.

 

 

Ciò che emerge è la predominanza del settore del lusso, che vanta ben 7 brand nella classifica, per una percentuale del 34% del valore totale, seguito dall’alimentare (15%) e dalle telecomunicazioni (12%).

Oltre alla classifica, è stato assegnato anche un punteggio da 1 a 5 a ciascun brand in base alla “Brand Contribution”, cioè all’impatto positivo del driver brand sul business, in confronto ad altre leve, quali promozione e distribuzione. Ben sei brand hanno totalizzato 5 punti: Barilla, Ferrero Rocher, Gucci, Lavazza, Nutella e Prada.

 

Per vedere il report completo clicca qui


 

 

 

 

 

2018 © Riproduzione riservata. Ogni commento, su grafica, disegni, colori, ecc.. presente sul sito ha carattere puramente descrittivo e informativo e non vuole in alcun modo essere denigratoria o lesiva per l'immagine oggetto dei suddetti commenti. Per suggerimenti su nuovi argomenti scrivere a redazione@brand-identikit.it.