07/03/14

Reebok Delta: l'equazione del cambiamento.

 

 

Reebok, la società di origine britannica – di proprietà della tedesca Adidas a partire dal 2006 – specializzata nella produzione di abbigliamento e articoli sportivi, cambia il proprio marchio.

 

La sua storia ha origine sul finire del diciannovesimo secolo, quando i due fondatori, Joe e Jeff Foster, furono affascinati dalla pronuncia sudafricana dell'antilope: 'rhebok'.

 

Lo storico simbolo, una linea obliqua che si divide in due parti e che viene attraversata trasversalmente da un'altra linea, è stato sostituito da una moderna raffigurazione della lettera greca 'delta'.

 

 

L'evoluzione del marchio Reebok.

 

Come si legge nel comunicato stampa ufficiale, "il nuovo simbolo 'Reebok Delta' rappresenta il cambiamento positivo ed evolutivo che il fitness può avere sulla vita di una persona; attraverso i millenni il delta è stato simbolo di trasformazione. Il 'Reebok Delta' è costituito da tre elementi, ciascuno dei quali rappresenta i cambiamenti (fisici, mentali e sociali) che si verificano quando una persona si spinge oltre i propri limiti percepiti e abbraccia uno stile di vita attivo e pronto alla sfida".

 

 

Il nuovo marchio Reebok.

 

Il nuovo marchio ha iniziato ad essere utilizzato su tutte le linee di abbigliamento e sugli accessori a partire dalla fine del mese di febbraio e, come spiega il Chief Marketing Office Matt O'Toole "ora siamo una società più tenace, risoluta, in salute e più produttiva…insieme siamo una migliore Reebok. E sappiamo che tutto ciò può accadere ovunque con una giusta attitudine e un corretto approccio alla vita. Questo è quanto il nostro nuovo simbolo rappresenta".

 

 

  

 

Alcune immagini estratte dal video di presentazione dove appare per la prima volta il nuovo marchio Reebok.