Brand Forum

Osservatorio culturale sul branding

Conosciuto come il primo e unico osservatorio italiano sul mondo della marca, Brandforum.it nasce nel 2001 da un’idea di Patrizia Musso, docente ed esperta di marketing e comunicazione aziendale interessata a creare la prima community ibrida di cultori del branding: un punto d’incontro on line tra il mondo accademico e le realtà aziendali, tra neofiti ed esperti, tra curiosi e professionisti.
Sin dall'inizio si intuisce che Brandforum.it non è un semplice contenitore di informazioni ma una vera e propria "banca" in cui si conservano via via tracce della memoria di marca. È per questo motivo che il sito è ormai un punto di riferimento per oltre 5.000 utenti al mese, tra ricercatori, professionisti e semplici appassionati.
Il sito ricco di approfondimenti, interviste, news e case history, curati da una redazione che negli anni è andata arricchendosi di figure poliedriche tutte accomunate dalla passione per il brand, è fonte inesauribile di materiale didattico e informativo anche per studenti dei corsi di marketing e comunicazione di tutta Italia. Alcuni di loro, spinti da un grande interesse per le tematiche affrontate, hanno dimostrato l'apprezzamento per il portale chiedendo, ed ottenendo, la possibilità di partecipare alla redazione di testi in ottica UGC; sintomo questo di empatia con un progetto nato essenzialmente come un servizio e trasformatosi poi in un vero e proprio caso editoriale. È sorta così, a fianco della Redazione, l’area Network, che comprende ormai oltre 100 fra neolaureati e giovani professionisti. Nel corso degli anni, inoltre, note figure e personaggi di spicco del mondo del branding (sia accademici sia professionisti) hanno gentilmente fornito un contributo tramite riflessioni ad hoc, interviste e segnalazioni, andando a formare l’area Guest.
La visualizzazione dei contenuti è semplice ed intuitiva, in homepage di volta in volta vengono collocati gli ultimi paper inseriti, con indicata la sezione di appartenenza per ulteriori approfondimenti: Brand in Italy (dedicata alle strategie di marketing e comunicazione realizzate per il mercato italiano), Brand Life (offre uno spaccato sulle dinamiche comunicative più recenti), Brand Trends (dedicato al mondo del digital e in generale a tutto ciò che fa tendenza ad esempio nel retail),  Internal Branding (la sezione unica nel suo genere dedicata alla comunicazione interna riletta secondo un’ottica di branding), 3dbranding (contiene alcuni paper su prodotti e oggetti che sono diventati “marca” a partire dalla loro forma fisica).
Sempre in homepage è possibile accedere allo spazio libri, ma anche ai tanti partner (aziende, editori, società di consulenza e agenzie di pubblicità) che da tempo sostengono il progetto di diffusione della cultura del branding attraverso una collaborazione assidua con lo staff di Brandforum.it.
A completamento del sito, in piena ottica 2.0, la presenza di Brandforum sui principali Social Network, con oltre 6.000 utenti tra Facebook, con una pagina fan Brandforum.it (dedicata ai lati più curiosi e inediti del mondo del branding) e una pagina amici (più isituzionale) e Twitter.