Il simbolo della Stella

Ideogramma mondiale dai molteplici significati a seconda dei contesti

La stella simboleggia luce, speranza, energia, libertà, fede, eternità e ricerca della vita.

Condividi su
stelle

La stella simboleggia luce, speranza, energia, libertà, fede, eternità e ricerca della vita. Visto il suo ampio utilizzo, spesso è usata per rappresentare concetti molto diversi, perfino opposti, ed è per questo forse, il simbolo più paradossale.

 

La stella è uno dei simboli più romantici e ispiratori al mondo, tanto che nella storia ha avuto tante applicazioni e a oggi è anche molto diffusa in loghi e marchi commerciali.

stelle brand

Esempi di alcuni brand che usano la stella come marchio.

Ideogramma molto comune, la stella è utilizzata nella bandiera di 35 stati diversi del mondo ed è presente anche nell'emblema della Repubblica Italiana.

emblema repubblica italiana

L'emblema della Repubblica Italiana.

stelle nelle  bandiere

Alcuni esempi di bandiere che utilizzano la stella.

La stella ha significati diversi a seconda dei vari contesti e si differenzia a seconda del numero di punte: 

La stella a 5 punte viene comunemente usata per rappresentare le stelle fisse o "stella astronomica"Se disegnata con segmenti e angoli uguali è detta "stella equilatera a 5 punte". Se i vertici interni sono uniti da segmenti si ottiene un pentagramma - il più semplice poligono stellato unicursale - cioè una figura chiusa che può essere tracciata da una linea mai interrotta. Quest'ultima, data la semplicità di realizzazione, è solitamente il primo metodo che viene insegnato ai bambini per disegnare una stella.

pentagramma

Nella foto una persona intenta a disegnare un "pentagramma".

Nella simbologia comunista - insieme dei simboli rappresentanti il comunismo e il socialismo - la stella a 5 punte è il simbolo più importante dopo quello della falce e martello. Presente sulle bandiere di paesi come la Cina, Vietnam, Burkina Faso, Cuba, Corea del Nord, Jugoslavia, e di molti altri paesi comunisti, viene spesso rappresentata di rosso o giallo. Essa simboleggia vittoria e vita.

Tutt'altro uso ne fa la religione:

I Cristiani utilizzano una stella dotata di "coda", chiamata "Stella di Betlemme", per simboleggiare la profezia della nascita di Cristo e Gesù bambino.

Per gli Ebrei la "Stella di David" - esagramma conosciuto come lo "scudo di David" o anche "sigillo di Salomone" - insieme alla Menorah lampada ad olio a sette bracci, è il simbolo che rappresenta la civiltà e la religiosità ebraica. In questo specifico caso le sei punte della stella simboleggiano i dodici patriarchi o le dodici tribù.

Durante il periodo della seconda guerra mondiale, quando erano in vigore le leggi antisemite del nazismo di Hitler, la stella di David aveva il triste compito di distinguere gli ebrei dal resto della popolazione.

ebrei

Una foto d'epoca che ritrae un gruppo di ebrei con cucita sulla giacca la famosa stella di David.

Per la religione Bahai invece, la stella a 9 punte, così come quella a 5, sono due tipi di rappresentazione grafica di Dio e della religione Bahai stessa. 

Un tipo di stella a sei punte è stata anche utilizzata come simbolo alchemico e come indicazione per la data di nascita (a differenza del simbolo della croce che indica la morte).