Canon

 

Nel 1930 in Giappone i fratelli Goro e Saburo Uchida crearono il Precision Optical Instruments Laboratory dal quale quattro anni dopo uscì la loro prima macchina fotografica che chiamarono Kwanon dal nome della dea buddhista della misericordia e della benevolenza, rappresentata nel primo marchio con armi e fiamme.

Condividi su
candy

Nel 1930 in Giappone i fratelli Goro e Saburo Uchida crearono il Precision Optical Instruments Laboratory dal quale quattro anni dopo uscì la loro prima macchina fotografica che chiamarono Kwanon dal nome della dea buddhista della misericordia e della benevolenza, rappresentata nel primo marchio con armi e fiamme. Nel 1935 la società registrò il marchio Canon, un naming più semplice rispetto al precedente. Canon fu la prima azienda giapponese a produrre fotocamere 35 mm con otturatore su piano focale e fotocamere indirette a raggi X. In poco tempo l’azienda si espanse oltreoceano con l’apertura di una filiale a New York nel 1955 e di una sede commerciale europea nel 1968. Nel corso degli anni 70-80 Canon diversificò le attività lanciando sul mercato copiatrici, stampanti laser e altri prodotti legati alla stampa e all’ottica.

canon evoluzione